Anche per l’anno 2024 la FISAC CGIL del Piemonte offre in forma gratuita a tutti i propri Iscritti e le proprie Iscritte, a copertura della responsabilità civile della famiglia, una polizza assicurativa con un massimale elevato a € 500.000.
Scopo della assicurazione è garantire il risarcimento delle somme che l’aderente alla FISAC (ma anche il coniuge convivente, i figli minorenni, altri familiari o persone conviventi) fossero tenuti a pagare in relazione a eventi della vita privata che avessero causato a terzi un danno per cui l’Iscritta/o (o i familiari) fossero “civilmente responsabili”.

La polizza permette di ottemperare all’obbligo che prevede che sciatori e snowboardisti devono essere assicurati con una polizza di responsabilità civile.

Per il 2024 la copertura è estesa anche ai figli naturali che non risultino nello stato di famiglia dell’Assicurata/o (in quanto presenti in quello dell’altro genitore) per eventi che si verificassero mentre i figli si trovano sotto la responsabilità diretta dell’Assicurata/o.
Ciascun iscritta/o ha la facoltà, se lo desidera, di aumentare il massimale a € 750.000 versando un premio aggiuntivo di € 10 all’anno (le istruzioni sono riportate nel modulo dell’ultima pagina).
Qualora fosse ritenuto sufficiente il massimale di € 500.000, tutti gli adempimenti necessari per usufruire della copertura sono stati effettuati dalla FISAC CGIL e non è pertanto richiesta la compilazione e/o sottoscrizione di alcuna modulistica da parte dell’interessata/o.
Per beneficiare della garanzia è sufficiente risultare iscritti alla FISAC CGIL del Piemonte.
Qui trovate sintetizzate le condizioni previste dalla polizza.

La FISAC CGIL Piemonte è a disposizione per ogni ulteriore chiarimento.

Print Friendly, PDF & Email