La CGIL a fumetti

1470-1 CinquantaXCento_cop E’ stato curato da due sindacalisti “bancari-fumettisti” della FISAC CGIL (Marco Cattaneo e Gianfranco Goria, fondatori del sindacato fumettisti SILF/SLC/CGIL), con la partecipazione di prestigiose firme del “comicdom” italiano, il volume CinquantaxCento, edito da Ediesse, che così viene presentato ufficialmente: “Questo volume non vuole e non può essere un trattato di sindacalismo a fumetti, né tantomeno la storia a fumetti della CGIL. È «solo» un omaggio, di alcune tra le più belle menti creative del panorama fumettistico italiano ad un’organizzazione che, attraverso l’impegno, l’idealismo, i sacrifici di milioni di persone, ha fatto, e continua a fare, la storia del nostro paese. Gli autori: Claudio Acciari, Alberto Arato, Stefano Babini, Sergio Badino, Bibì Bellini, Michele Benevento, Luca Bertelé, Massimo Bonfatti, Luca Boschi, Laura Braga, Diego Cajelli, Gianni Carino, Emilio Marco Catellani, Marco Cattaneo, Gianluca Costantini, Riccardo Crosa, Michele Dallorso, Aldo Di Gennaro, Luca Enoch, Davide Fabbri, Andrea Ferraris, Francesco Frongia, Cinzia Ghigliano, Vittorio Giardino, Gianfranco Goria, Ro Marcenaro, Giorgio Martignoni, Paolo Martinello, Sonia Matrone, Silvano Mezzavilla, Ivo Milazzo, Paolo Moisello, Andrea Montalbò, Luca Novelli, Giuseppe Palumbo, Stefano Palumbo, Vittorio Pavesio, Davide Reviati, Maurizio Ribichini, Roberto Ronchi, Andrea Rossetto, Pierpaolo Rovero, Fabio Sironi, Sergio Staino, Sergio Tisselli, Alessandro Toccaceli, Marco Tomatis, Alessandro Vitti”. Click qui per i dettagli.

Print Friendly, PDF & Email

Foto e video dall’Attivo del Delegati CGIL Torino

Susanna Camusso a TorinoSono in caricamento nel nostro spazio su Flickr le foto scattate stamane all’Attivo dei Delegati al teatro Colosseo, introdotto da Donata Canta e chiuso da Susanna Camusso. Click qui per vedere le fotografie che verranno inserite man mano che saranno pronte. Click qui per vedere lo slideshow. Per la FISAC l’intervento è stato tenuto da Giacomo Sturniolo.

Print Friendly, PDF & Email

Una mostra per spiegare il Primo Maggio

primomaggio-storiaIl Primo maggio tra festa e repressione”. Una mostra, a Roma, racconta la festa dei lavoratori tra il finire dell’800 e il primo dopoguerra. Una selezione di materiali per rinfrescare la memoria all’Italia attuale. Aperta fino alla fine di ottobre…” Articolo completo: click qui.

Print Friendly, PDF & Email

3 dicembre: non stop radio sul lavoro

300x250RadioArticolo1 ha messo in rete più di 100 emittenti radiofoniche per una no-stop sui temi del lavoro per il 3 dicembre 2009. Ad animare l’incontro cui parteciperà anche il segretario generale della Cgil Guglielmo Epifani saranno i conduttori della trasmissione di RadioDue “Caterpillar” Massimo Cirri e Filippo Solibello. Oltre ai lavoratori, la diretta nazionale on air on line in onda dalla sala Alpheus di Roma (via del Commercio 36) a partire dalle 20, prevede performance di uomini dello spettacolo (Moni Ovadia, Piera Degli Esposti, Massimo Wertmuller, Enrico Capuano, Mariella Nava, La casa del vento), e brevi interventi di esponenti del mondo dell’informazione (Rinaldo Gianola, Roberto Natale, Corradino Mineo, Paolo Serventi Longhi), dei blog come Arturo Di Corinto, di scrittori come Glauco Benigni e Chiara Ingrao che con la loro presenza testimonieranno la propria partecipazione ad un rinnovato rapporto tra cultura, comunicazione e mondo del lavoro. L’iniziativa ha avuto il patrocinio della Fnsi. Info e dettagli: www.radioarticolo1.itwww.radioarticolo1.it/static/mille-ore-per-il-lavoro.cfm

Print Friendly, PDF & Email

Iniziative 28 ottobre e 30 ottobre

Il 28 ottobre, dalle 10:30 in avanti, una giornata in Piazza San Carlo, Torino: Il paese reale va in piazza! Click qui per tutti i dettagli.

Il 30 ottobre, dalle 9:30 al Teatro Nuovo, Torino, assemblea regionale dei quadri e dei delegati CGIL. Conclude Gugliemo Epifani. Click qui per i dettagli.

Print Friendly, PDF & Email

Non mi arrendo! Al Circolo dei Lettori.

Lo SPI CGIL di Torino presenta, l’8 ottobre 2009 alle 16:30 al Circolo dei Lettori (Palazzo Graneri della Roccia, via Bogino 9, Torino), il libro Non mi arrendo. Non mi arrendo! Un teatro di donne, memorie, lotte e diritti. Fate click sulle immagini per ingradirle e leggere i dettagli, i partecipanti ecc.

Print Friendly, PDF & Email