SALDO IMU

Il prossimo 16 dicembre sarà l’ultimo  giorno utile per il pagamento del saldo dell’IMU, imposta che si applica sugli immobili diversi dalla prima casa di abitazione e relativa pertinenza.

A partire da lunedì’ 23  Novembre e fino a venerdì 11 Dicembre, le iscritte e gli iscritti FISAC CGIL di Torino e Provincia, potranno avvalersi del calcolo di questa imposta con il servizio CAAF Cgil.

Il servizio è gratuito per iscritti e coniugi/conviventi more uxorio

Documenti necessari per il calcolo:

se il calcolo dell’acconto era stato fatto tramite la struttura FISAC:

  • quietanza di pagamento dell’F24 di acconto  (scadenza 15/06/2020). È indispensabile la ricevuta con l’indicazione del giorno in cui è avvenuto il pagamento;

Importante: indicare eventuali variazioni intervenute (a titolo di esempio: data di eventuale vendita di immobili successiva al 15/06/2020, variazione destinazione immobile etc…)

In particolare, se si fosse acquistato un nuovo immobile:

  • visuale catastale;

  • indicazione della percentuale di possesso dell’immobile e sua destinazione;

  • data di acquisto dell’immobile 

Attenzione: nel  caso in cui si fosse acquistato  un immobile come prima casa, ma non si abbia ancora  variato la residenza in tale immobile, si è soggetti al pagamento dell’IMU fino al giorno in cui la residenza non viene variata.

se il calcolo dell’acconto NON era stato fatto tramite la struttura FISAC:

  • visura catastale non anteriore al 2011;

  • copia del documento di identità e codice fiscale;

  •  indicazione della percentuale di possesso dell’immobile;

  • indicazione della destinazione dell’immobile

  • quietanza pagamento  del modello F24 acconto (scadenza 15/06/2020). 

    È indispensabile la ricevuta con l’indicazione del giorno in cui è avvenuto il pagamento

 

Modalità di esecuzione del servizio 

È sufficiente inviare tutti i documenti richiesti inderogabilmente entro e non oltre venerdì  11 dicembre tramite posta elettronica al seguente indirizzo:

730fisac@gmail.com.

Nel giro di qualche giorno verrà fornito (sempre tramite e-mail) il modello F24 utile per il pagamento.

Attenzione: il servizio di calcolo è gratuito (per chi è iscritto e per i relativi coniugi) solo se la documentazione perverrà all’indirizzo di posta elettronica 730fisac@gmail.com.

Di seguito vi forniamo il link attraverso il quale ottenere la stampa delle visure catastali indispensabili per il calcolo:

http://sister.agenziaentrate.gov.it/CitizenVisure/InformativaAction.do

SALDO IMU 2020

DIPARTIMENTO FISCALE FISAC CGIL PIEMONTE 

Print Friendly, PDF & Email