Maurizio Zoè è partito per uno dei suoi meravigliosi viaggi.

Un uomo capace, disponibile, sensibile, determinato, generoso. Un uomo coraggioso, come abbiamo sempre saputo e come ci ha confermato ogni giorno nell’ultimo anno in cui ha combattuto con una malattia terribile.
Un uomo giusto, e non è certo poca cosa.
Semplicemente un uomo, come avrebbe detto Sciascia il grande scrittore di una delle sue terre. E anche un uomo che ci ha insegnato il mestiere di vivere, come scriveva un altro grande scrittore dell’altra sua terra.
Ci mancherai immensamente.

Ciao Maurizio!

Print Friendly, PDF & Email