Milano, 19 dic – «Nell’ambito della sottoscrizione in rinnovo del contratto nazionale del credito, sindacato e Abi hanno sottoscritto una dichiarazione congiunta che nel recepire il percorso giurisprudenziale di merito e legittimità rispetto agli effetti del jobs act, invita Governo e Parlamento a un intervento di legiferazione in riforma rispetto al diritto alla reintegra». Lo annuncia il segretario generale della Fisac-Cgil, Giuliano Calcagni. Si tratta, aggiunge, di «un primo e importante passo per il ripristino dell’articolo 18 a tutela di tutte le lavoratrici e i lavoratori».

Intervista a Giuliano Calcagni

Il Punto del Segretario Generale

Presentazione CCNL ABI 2019

CCNL ipotesi di accordo

 

Print Friendly, PDF & Email