Seminario “La Rilevazione del Rischio da Stress Lavoro-Correlato: riconoscerlo, rilevarlo, prevenirlo”

Si è svolto venerdì 10 novembre  presso  la SALA PACE della  Cgil Piemonte in Via Pedrotti n. 5 a Torino,  organizzato dal Dipartimento Salute e Sicurezza FISAC CGIL Torino, un seminario su “La Rilevazione del Rischio da Stress Lavoro-Correlato” con la graditissima e autorevole partecipazione della Dott.ssa Lantermo, Direttrice Spresal (Servizio Prevenzione e Sicurezza ambito di lavoro)  di Torino.

La Dr.ssa Lantermo ha illustrato l’argomento dell’incontro con il supporto della normativa dedicata alla materia:  Accordo Europeo del 2004 / Lettera Circolare Ministero del Lavoro e Politiche Sociali del 2010 / Decreto Legislativo n. 81 del 2008.

Si  è approfondito il documento DVR (Documento Valutazione dei Rischi), obbligatorio per tutte le Aziende, che deve essere redatto secondo la normativa in vigore; il passaggio importante che è stato ampiamente sviscerato è “la fase della consultazione preventiva” degli RLS, che firmano il documento di valutazione dei rischi e devono essere consapevoli delle loro possibilità di azione concreta.

Lo SPRESAL svolge una funzione fondamentale di controllo dell’osservanza delle normative e di prevenzione delle irregolarità, potendo intervenire anche con prescrizioni e comminando sanzioni. Elemento però imprescindibile è il coinvolgimento dei Lavoratori, che diventa indispensabile per fornire agli RLS le informazioni importanti sull’organizzazione del  lavoro ed i rischi connessi, al fine di verificare la congruità del DVR nei momenti di “consultazione preventiva”.

Dipartimento Comunicazione

 

vedi il nostro articolo precedente 

Iniziativa Fisac Piemonte: 10 novembre STRESS LAVORO-CORRELATO