ancora dal Convegno del 16 dicembre …..foto e inverviste Megale e Rogolino TG3

Nel nostro convegno si è ragionato in una tavola rotonda dal titolo: “IL PIEMONTE, LA CRISI E IL CREDITO NELLE TRASFORMAZIONI DEL SISTEMA PRODUTTIVO: QUAL E’ IL RUOLO DELLE BANCHE?” assieme a diversi ospiti qualificati:

  • Cristina Balbo, Direttore Regionale Nord Ovest – Banca dei Territori Intesa San Paolo
  • Alberto Mauro, Direttore Divisione Banca Popolare di Novara – Gruppo BPN
  • Filippo Provenzano, Segretario Regionale CNA
  • Graziella Rogolino, Segreteria CGIL Piemonte
  • Agostino Megale, Segretario Generale Nazionale Fisac Cgil

Altri ospiti presenti al convegno con i loro contributi:

  • Roberto Cullino, Banca d’Italia Sede di Torino
  • Cristian Roner, IRES CGIL Lucia Morosini Piemonte

Ecco il link al servizio del TG3

Ecco, inoltre, la dichiarazione di Megale: 

“A Renzi, che ha parlato di una riforma del credito, chiedo che questo avvenga non come è avvenuto con il Job’s act ma con una vera discussione con noi e con tutte le parti sociali, anche perchè io sono tra quelli che ha ritenuto il decreto del Governo per salvare le 4 banche in crisi, una cosa utile e necessaria.  Oggi chiediamo due cose. La prima: che venga inserita per legge un divieto di vendita di obbligazioni subordinate a famiglie, pensionati e risparmiatori; la seconda:  elevare il fondo da 100 a 150/200 milioni affinché si possano tutelare al meglio  tutte le eventuali difficoltà in cui i risparmiatori si sono trovati. E’ preferibile che avanzi qualche euro piuttosto che qualche risparmiatore non sia coperto”.

 

Qualche foto:

tavola rotonda 16 dicembre

05

 

 

 

07

06

 

 

 

03

04

 

 

Riportiamo il link alla presentazione dipartimento studi regionale fisac piemonte

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.