IMPOSTE SULLA CASA IMU E TASI: SERVIZIO DI CALCOLO

IMU

Si avvicina la data di scadenza del pagamento delle rate di saldo di Imu e Tasi, di seguito riportiamo le indicazioni per il pagamento delle due imposte.

IMU

Il prossimo 16 dicembre sarà l’ultimo giorno utile per il pagamento del saldo della rata dell’Imu.

I fabbricati soggetti all’Imu sono tutti i fabbricati diversi dalla prima casa di abitazione con relative pertinenze.

A partire da lunedì 17 novembre e fino a giovedì 11 dicembre gli iscritti di Torino e Provincia della FISAC CGIL potranno avvalersi del calcolo con il servizio CAAF CGIL.

Costo del servizio

Coloro che a giugno si sono già avvalsi del nostro servizio di calcolo non dovranno più versare nulla;

a coloro che a giugno non si sono avvalsi del nostro servizio di calcolo verrà applicata la seguente tariffa:

8,00 euro per iscritti CGIL

13,00 euro per i non iscritti

il pagamento del servizio deve essere fatto attraverso bonifico al seguente c/c/c bancario:

FISAC CGIL

Codice IBAN: IT65H0200801137000002360874

Causale: servizio calcolo IMU

Documenti necessari per il calcolo:

  • visura catastale non anteriore al 2001;
  • codice fiscale
  • indicazione della percentuale di possesso dell’immobile
  • copia ricevuta pagamento prima rata imu (scadenza 16/06/2014). E’ indispensabile la ricevuta con l’indicazione del giorno in cui è stato effettuato il pagamento;
  • per coloro che a giugno non si sono avvalsi del nostro servizio di calcolo, copia del bonifico di pagamento della relativa tariffa

Modalità del servizio:

E’ sufficiente inviare tutti i documenti richiesti entro e non oltre giovedì 11 dicembre tramite posta elettronica al seguente indirizzo: 730fisac@gmail.com, nel giro di qualche giorno verrà fornito (sempre tramite e-mail) il mod f24 utile per il pagamento

TASI

Questa imposta si applica sicuramente alle prime case di abitazione e relative pertinenze,.

Dal momento che ad ogni Comune è stata data ampia libertà di deliberare in merito, questa imposta potrebbe essere applicata anche alle seconde case, agli inquilini etc.

E’ dunque indispensabile vedere le delibere comunali, anche per conoscere le eventuali detrazioni.

Anche per la Tasi l’ultimo giorno utile per il pagamento è stato fissato per il 16 dicembre.

NB: la scadenza del 16 dicembre vale anche per quei comuni per i quali la prima rata scadeva il 16 ottobre.

A partire da lunedì 17 novembre e fino a giovedì 11 dicembre gli iscritti di Torino e Provincia della FISAC CGIL potranno avvalersi del calcolo con il servizio CAAF CGIL.

Costo del servizio

Coloro che a giugno/ottobre si sono avvalsi già avvalsi del nostro servizio di calcolo non dovranno più versare nulla;

a coloro che a giugno/ottobre non si sono avvalsi del nostro servizio di calcolo verrà applicata la seguente tariffa:

8,00 euro per iscritti CGIL

13,00 euro per i non iscritti

il pagamento del servizio deve essere fatto attraverso bonifico al seguente c/c/c bancario:

FISAC CGIL

Codice IBAN: IT65H0200801137000002360874

Causale: servizio calcolo TASI

Documenti necessari per il calcolo:

  • visura catastale non anteriore al 2001;
  • codice fiscale
  • indicazione della percentuale di possesso dell’immobile
  • indicazione del numero di figli conviventi di età inferiore a 26 anni
  • copia ricevuta pagamento prima rata tasi (scadenza 16/06/2014 o 16/10/2014). E’ indispensabile la ricevuta con l’indicazione del giorno in cui è stato effettuato il pagamento;
  • per coloro che a giugno/ottobre non si sono avvalsi del nostro servizio di calcolo, copia del bonifico di pagamento della relativa tariffa

Modalità del servizio:

E’ sufficiente inviare tutti i documenti richiesti entro e non oltre giovedì 11 dicembre tramite posta elettronica al seguente indirizzo: 730fisac@gmail.com, nel giro di qualche giorno verrà fornito (sempre tramite e-mail) il mod f24 utile per il pagamento

IMPORTANTE:

Sui siti internet dei Comuni, saranno disponibili le applicazioni per provvedere al calcolo sia dell’Imu che della Tasi.

Inoltre, molti comuni hanno messo a disposizione uffici appositi che si occuperanno del calcolo di queste imposte, fornendo un servizio gratuito.

Di seguito potete trovare il link attraverso il quale ottenere la stampa delle visure catastali indispensabili per il calcolo.

http://sister.agenziaentrate.gov.it/CitizenVisure/index.jsp

DIPARTIMENTO FISCALE FISAC CGIL PIEMONTE

Print Friendly, PDF & Email

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.