Unicredit: sciopero 27 luglio

Sciopero27luglioUnicreditSCIOPERO 27 LUGLIO – IL PREMIO AZIENDALE VA PAGATO
SENZA SE E SENZA MA
Le condizioni di lavoro peggiorano e in tutte le aziende del gruppo,
aumenta tra i dipendenti l’incertezza sul futuro per le continue
ristrutturazioni.
In questa situazione i lavoratori e le lavoratrici della Banca e delle
Società con il loro impegno quotidiano stanno consentendo al gruppo
di affrontare al meglio una gravissima crisi economica e finanziaria
ma per l’azienda il Premio aziendale non spetta.
Nella crisi per la banca c’è spazio solo per il salario discrezionale, bonus, e quant’altro, in particolare per il top management del gruppo.
TUTTO CIÒ È INACCETTABILE
Partecipiamo tutti compatti allo sciopero del 27 luglio (28 per i colleghi che lavorano dal martedì al sabato)
Milano 23 luglio 2012
Le Segreterie di Gruppo
Dircredito – Fabi – Fiba/Cisl – Fisac/Cgil – Sinfub – Ugl Credito- UilCA
Gruppo UniCredit


Ti è piaciuto questo articolo? Perché non lasci un commento e continui la discussione, oppure iscriviti ai feed e riceverai gli articoli sul tuo feed reader.

Commenti

Ancora nessun commento.

Pubblica commento

(obbligatorio)

(obbligatorio)



Ultime 10 notizie:
  • TASSE LOCALI: deliberate le agevolazioni concordate con il Sindacato
  • 6) I controlli a distanza dei lavoratori.
  • Quando a vincere è il buon senso…
  • Jobs Act avrà conseguenze su salute e sicurezza
  • 5) Il demansionamento.
  • 4) Il contratto di apprendistato.
  • Indagine IRES e CGIL PIEMONTE: “Inchiesta sulla tassazione immobiliare e l’applicazione dell’ISEE nei principali servizi a domanda”.
  • 3) Il contratto di lavoro a tempo determinato.
  • 2) Il contratto di lavoro a tempo parziale.
  • NUOVE REGOLE SUI CONGEDI PARENTALI: ULTERIORI PRECISAZIONI



  • FISAC CGIL Piemonte - www.fisacpiemonte.net - 011.5066411 - via Pietro Micca 17, Torino