Intesa Sanpaolo: sciopero!

intesaStriscioneFisac“Ha avuto esito negativo l’incontro del 18 e 19 giugno con l’Azienda previsto in occasione del fallito tentativo di conciliazione svoltosi in Abi. L’Azienda non ha risposto alle richieste sindacali e ha dichiarato che la riforma previdenziale ha annullato i contenuti dell’accordo del 29 luglio. Di conseguenza ha avviato in modo provocatorio una nuova procedura relativa agli articoli 18 e 19 del Contratto Nazionale sul Piano d’Impresa 2011-2013 e di “ciò che risulterà necessario in relazione all’intervenuto peggioramento dello scenario economico”, prevedendo…” Articolo completo: click qui.

  • Ricevi le news via FeedBurner

    Ricevi un messaggio eMail con un riepilogo giornaliero, solo una volta al giorno: click qui.
  • Ricevi un messaggio eMail ogni volta che pubblichiamo un articolo nuovo.

    Unisciti a 5 altri iscritti


Ti è piaciuto questo articolo? Perché non lasci un commento e continui la discussione, oppure iscriviti ai feed e riceverai gli articoli sul tuo feed reader.

Commenti

Ancora nessun commento.

Spiacente, ma i commenti sono chiusi.


Ultime 10 notizie:
  • Licenziamento di un dirigente, motivazioni
  • Cessione di ramo d’azienda – normativa italiana e conformità alla normativa europea.
  • Facebook, Amazon, Paypal ecc.: banche liquide?
  • LICENZIAMENTI COLLETTIVI – Scelta dei lavoratori da mettere in mobilità
  • DISCRIMINAZIONI – Fabbrica Italia Pomigliano SpA
  • 24 aprile: la fiaccolata
  • Diffondi il sito FISAC Piemonte!
  • LAVORO AUTONOMO E LAVORO SUBORDINATO – Sussistenza del rapporto in base alle modalità tipologiche proprie del lavoratore subordinato
  • Licenziamento legittimo di un dipendente di banca in presenza di gravi problemi finanziari privati
  • BerluDonne


  • FISAC CGIL Torino e Piemonte, via Pietro Micca 17, 10121 Torino - 011.5066411 - fax 011.5066443
    fisac.segreteria@cgiltorino.it - www.fisacpiemonte.net - www.fisac.net
    Copyright FISAC Piemonte
    Webmaster, Webdesign, Daily News: Gianfranco Goria

    ... e se volete rilassarvi un momento con qualcosa di simpatico e meno impegnativo, fate click sull'immagine qui di seguito ...