Intesa Sanpaolo: sciopero!

intesaStriscioneFisac“Ha avuto esito negativo l’incontro del 18 e 19 giugno con l’Azienda previsto in occasione del fallito tentativo di conciliazione svoltosi in Abi. L’Azienda non ha risposto alle richieste sindacali e ha dichiarato che la riforma previdenziale ha annullato i contenuti dell’accordo del 29 luglio. Di conseguenza ha avviato in modo provocatorio una nuova procedura relativa agli articoli 18 e 19 del Contratto Nazionale sul Piano d’Impresa 2011-2013 e di “ciò che risulterà necessario in relazione all’intervenuto peggioramento dello scenario economico”, prevedendo…” Articolo completo: click qui.


Ti è piaciuto questo articolo? Perché non lasci un commento e continui la discussione, oppure iscriviti ai feed e riceverai gli articoli sul tuo feed reader.

Commenti

Ancora nessun commento.

Spiacente, ma i commenti sono chiusi.


Ultime 10 notizie:
  • LICENZIAMENTO – Scarso rendimento
  • Sanzioni e licenziamenti disciplinari – mancata ottemperanza dell’impresa ad una sentenza, conseguente illegittimità del licenziamento
  • SALVINI E LA TORTURA
  • Licenziamenti nel regime delle tutele crescenti: dal 1° giugno 2015 obbligatoria la comunicazione telematica dell’offerta di conciliazione in caso di licenziamento.
  • LICENZIAMENTO – uso di facebook in orario di lavoro
  • PRIVACY – violazione derivante dall’ingiustificata detenzione di dati sensibili
  • ESAMI DI (IM)MATURITÀ
  • Sanzioni e licenziamenti disciplinari – contestazione generica e tardiva, illegittimità
  • Sanzioni e licenziamenti disciplinari – valutazione della proporzione fra il fatto e la sanzione
  • Sanzioni e licenziamenti disciplinari – valutazione della proporzione fra il fatto e la sanzione



  • FISAC CGIL Piemonte - www.fisacpiemonte.net - 011.5066411 - via Pietro Micca 17, Torino