giovedì 2 aprile 2015

TRASFERIMENTO D’AZIENDA – accordo in deroga

TRASFERIMENTO D'AZIENDA – accordo in deroga

Nell’ipotesi di cessione di azienda con trasferimento parziale dei lavoratori dipendenti al cessionario, la rinuncia alla solidarietà di quest’ultimo per le obbligazioni anteriori al trasferimento, quale condizione per la prosecuzione del rapporto di lavoro, costituisce deroga consentita all’art. 2112 cod. civ. ove prevista dall’accordo concluso ai sensi dell’art. 47 della legge n. 428 del 1990. […]

Click Titolo o Immagine per leggere il resto, vedere immagini, video, link ecc...

mercoledì 1 aprile 2015

TRASFERIMENTO DI RAMO D’AZIENDA – superamento di una situazione di crisi, legittimità

TRASFERIMENTO DI  RAMO D'AZIENDA – superamento di una situazione di crisi, legittimità

I dipendenti di un ramo d’azienda ceduto non possono chiedere la nullità dell’atto di trasferimento, perché fatto dal datore di lavoro come tentativo per superare una situazione di crisi economica. Tale motivazione, infatti, è insindacabile e non esclude la liceità dell’operazione realizzata secondo le prescrizioni di legge, in forza delle quali per la validità dell’operazione […]

Click Titolo o Immagine per leggere il resto, vedere immagini, video, link ecc...

martedì 31 marzo 2015

TRASFERIMENTO DI RAMO D’AZIENDA – illegittimità, conseguente danno civile

TRASFERIMENTO DI  RAMO D'AZIENDA – illegittimità, conseguente danno civile

In caso di dichiarazione di nullità della cessione di ramo di azienda, il cedente, che non provveda al ripristino del rapporto di lavoro, è tenuto a risarcire il danno secondo le ordinarie regole civilistiche, sicché la retribuzione, corrisposta dal cessionario al lavoratore, deve essere detratta dall’ammontare del risarcimento. Sent. Cassazione Sez. Lavoro n. 18955 del […]

Click Titolo o Immagine per leggere il resto, vedere immagini, video, link ecc...

lunedì 30 marzo 2015

TRASFERIMENTO DI RAMO D’AZIENDA – illegittimità ai sensi dell’art. 2112 codice civile

TRASFERIMENTO DI  RAMO D'AZIENDA – illegittimità ai sensi dell'art. 2112 codice civile

Con sentenza n. 17091/2014, la Corte di Cassazione ha ribadito che il ramo d’azienda suscettibile di trasferimento presuppone una preesistente entità produttiva funzionalmente autonoma e non già una struttura produttiva creata ad hoc in occasione del trasferimento o come tale unicamente identificata dalle parti del negozio traslativo. (Si segnala che il caso riguardava il ramo […]

Click Titolo o Immagine per leggere il resto, vedere immagini, video, link ecc...

venerdì 27 marzo 2015

LICENZIAMENTO PER GIUSTIFICATO MOTIVO OGGETTIVO – Obbligo di repechage

LICENZIAMENTO PER GIUSTIFICATO MOTIVO OGGETTIVO – Obbligo di repechage

Con sentenza n. 4757/2015, la Corte di Cassazione ha dichiarato l’illegittimità di un licenziamento comminato ad un lavoratore che dopo essere divenuto invalido, non sia stato adibito a mansioni equivalenti alla sua qualifica e compatibili con la sua disabilità. I giudici della Suprema Corte hanno evidenziato come il datore di lavoro, prima di procedere al […]

Click Titolo o Immagine per leggere il resto, vedere immagini, video, link ecc...

giovedì 26 marzo 2015

RETRIBUZIONE – Differenze retributive derivanti dal CCNL Assicurazioni (Agenzie) 2011

RETRIBUZIONE – Differenze retributive derivanti dal CCNL Assicurazioni (Agenzie) 2011

Si segnala la sentenza del Tribunale di Firenze del 6 febbraio 2015, con la quale il Tribunale ha applicato la normativa contenuta nel CCNL Agenzie di Assicurazione in gestione libera 04/02/2011. Per quanto risulta, si tratta della prima sentenza in merito. La vertenza riguardava l’impugnazione del licenziamento e il riconoscimento delle differenze retributive relative a […]

Click Titolo o Immagine per leggere il resto, vedere immagini, video, link ecc...

sabato 21 marzo 2015

GRAVE ATTACCO ALL’AREA CONTRATTUALE! Cessione di ramo d’azienda di Ubi Fiduciaria Spa a Unione Fiduciaria Spa

GRAVE ATTACCO ALL'AREA CONTRATTUALE! Cessione di ramo d'azienda di Ubi Fiduciaria Spa a Unione Fiduciaria Spa

Sono conclusi i termini della procedura aperta nel Gruppo Ubi per la cessione di un ramo d’azienda di Ubi Fiduciaria Spa a Unione Fiduciaria Spa senza la possibilità di raggiungere un accordo: UBI si è dimostrata sorda alle nostre richieste e più che determinata ad andare avanti senza possibilità alcuna di uscire dal percorso già […]

Click Titolo o Immagine per leggere il resto, vedere immagini, video, link ecc...

venerdì 20 marzo 2015

Licenziamenti disciplinare ai sensi della legge “Fornero” n. 92/2012: proporzione fra il fatto contestato e il licenziamento

Licenziamenti disciplinare ai sensi della legge “Fornero” n. 92/2012: proporzione fra  il fatto contestato e il licenziamento

La Corte di Cassazione, con sentenza n. 2692/2015, ha confermato la sentenza di merito della Corte d’Appello di Napoli che aveva reintegrato un lavoratore licenziato per una presunta insubordinazione. Il fatto riguardava le offese rivolte al diritto superiore da parte di un lavoratore che si riteneva vittima di una maliziosa delazione; peraltro, il lavoratore non […]

Click Titolo o Immagine per leggere il resto, vedere immagini, video, link ecc...

giovedì 19 marzo 2015

Attività lavorativa prestata da ex dipendenti

Attività lavorativa prestata da ex dipendenti

Con sentenza n. 4346/2015, la Corte di Cassazione ha affermato che rapporti di collaborazione effettuati con ex dipendenti, ora titolari di pensione, devono essere ricondotti nell’ambito di rapporti di lavoro subordinato quand’anche l’attività lavorativa sia solo quella di affiancare altri lavoratori neoassunti con funzioni di addestramento e formazione. I giudici della Suprema Corte hanno evidenziato […]

Click Titolo o Immagine per leggere il resto, vedere immagini, video, link ecc...

mercoledì 18 marzo 2015

Il presidio davanti all’ABI per rispondere alle provocazioni di Profumo

Il presidio davanti all'ABI per rispondere alle provocazioni di Profumo

Una delegazione sindacale unitaria si è ritrovata oggi davanti alla sede dell’Abi di Milano a manifestare per la difesa del Contratto nazionale di categoria. Le provocazioni contenute nelle dichiarazioni di Profumo, che sostiene uno scarso interesse al rinnovo del Contratto, se non come strumento per il taglio dei costi, sono state respinte nettamente dalle Organizzazioni […]

Click Titolo o Immagine per leggere il resto, vedere immagini, video, link ecc...

procedura di cessione di ramo d’Azienda nel Gruppo Ubi

procedura di cessione di ramo d'Azienda nel Gruppo Ubi

  Pubblichiamo i 2 comunicati sindacali relativi alla procedura che si è aperta nel Gruppo Ubi per la cessione di ramo d’azienda da Ubi Fiduciaria Spa (100% del Gruppo Ubi) a Unione Fiduciaria Spa. Il Gruppo Ubi (che ha ottenuto addirittura la certificazione come Azienda “Top Employer Italia”!) ha messo in campo un’operazione con la […]

Click Titolo o Immagine per leggere il resto, vedere immagini, video, link ecc...

martedì 17 marzo 2015

19 marzo 2015 – APPALTI: GIORNATA NAZIONALE RACCOLTA FIRME

19 marzo 2015 - APPALTI: GIORNATA NAZIONALE RACCOLTA FIRME

La CGIL promuove una proposta di legge di iniziativa popolare in materia di garanzia dei trattamenti dei lavoratori impiegati nelle filiere degli appalti privati e pubblici, per tutelare l’occupazione nei cambi di appalto, per contrastare le pratiche di concorrenza sleale tra le imprese. Il 19 marzo è stata indetta la giornata nazionale di raccolta firme […]

Click Titolo o Immagine per leggere il resto, vedere immagini, video, link ecc...

Sanzioni e licenziamenti disciplinari – appropriazione di documenti aziendali

Sanzioni e licenziamenti disciplinari – appropriazione di documenti aziendali

Con sentenza n. 4596/2015, la Corte di Cassazione ha affermato la legittimità del licenziamento disciplinare nei confronti di un dipendente che si appropria di documenti aziendali riservati, fotocopiandoli. I giudici della Suprema Corte hanno evidenziato come dette violazioni ledono gli obblighi di riservatezza e fedeltà in capo al lavoratore. Sent. Cassazione Sez. Lavoro n. 4596 […]

Click Titolo o Immagine per leggere il resto, vedere immagini, video, link ecc...

lunedì 16 marzo 2015

Sanzioni e licenziamenti disciplinari – abbandono del posto di lavoro

Sanzioni e licenziamenti disciplinari – abbandono del posto di lavoro

Con la sentenza n. 3129/2015, la Corte di Cassazione ha ribadito la legittimità del licenziamento qualora il dipendente abbandoni il posto di lavoro senza fornire alcuna giustificazione e successivamente faccia pervenire certificati medici risultati mendaci. I giudici della Suprema Corte hanno ravvisato, nel comportamento del lavoratore, una condotta in violazione dei doveri di correttezza e […]

Click Titolo o Immagine per leggere il resto, vedere immagini, video, link ecc...

venerdì 13 marzo 2015

Infortunio non prevedibile e responsabilità del datore di lavoro

Infortunio non prevedibile e responsabilità del datore di lavoro

Con sentenza n. 4890/2015, la Corte di Cassazione ha affermato che per quanto riguarda la responsabilità del datore di lavoro per gli infortuni sul luogo di lavoro occorsi ai propri dipendenti, nel caso in cui il sinistro sia derivato da un comportamento eccezionale e non prevedibile da parte del lavoratore, in quanto estraneo alle sue […]

Click Titolo o Immagine per leggere il resto, vedere immagini, video, link ecc...

giovedì 12 marzo 2015

Sanzioni e licenziamenti disciplinari: assenze ingiustificate

Sanzioni e licenziamenti disciplinari: assenze ingiustificate

Con sentenza n. 2803/2015, la Corte di Cassazione ha affermato che il datore di lavoro non può negare il congedo per lutto di un familiare (così come stabilito dall’articolo 4 della legge n. 53/2000); viceversa, ha la facoltà di concedere o meno il congedo per “gravi e documentati motivi familiari”, in quanto detto congedo deve […]

Click Titolo o Immagine per leggere il resto, vedere immagini, video, link ecc...

martedì 10 marzo 2015

Rassegna stampa. Appello alle banche: servono meno venditori e più consulenza

Rassegna stampa. Appello alle banche: servono meno venditori e più consulenza

Il resoconto di Repubblica sull’iniziativa FISAC – API – Federconsumatori sui nuovi modelli di servizio delle banche. Click qui per l’articolo  

Click Titolo o Immagine per leggere il resto, vedere immagini, video, link ecc...

Diritto del lavoro 2014-2015, aggiornamento.

Diritto del lavoro 2014-2015, aggiornamento.

Riportiamo di seguito una tabella che riporta l’aggiornamento sullo stato del complessivo riassetto del diritto del lavoro avviato dall’attuale governo presieduto da Matteo Renzi. Legge n. 78/2014 (pubblicata in Gazzetta Ufficiale il 19/5/2014) di conversione del decreto legge n. 34/2014, c.d. “jobs act 1” Modifica la disciplina dei contratti di lavoro a temine, con un’ampia […]

Click Titolo o Immagine per leggere il resto, vedere immagini, video, link ecc...

lunedì 9 marzo 2015

Sanzioni e licenziamenti disciplinari – licenziamento del dirigente

Sanzioni e licenziamenti disciplinari – licenziamento del dirigente

Con sentenza n. 3121/2015, la Corte di Cassazione ha affermato che, indipendentemente dal particolare regime lavorativo, anche per i dirigenti è necessaria la presenza di una motivazione che evidenzi la lesione al vincolo fiduciario in caso di licenziamento. Sent. Cassazione Sez. Lavoro n. 3121 del 17/02/2015 (fonte: Direzione Provinciale del Lavoro di Modena – Dottrina […]

Click Titolo o Immagine per leggere il resto, vedere immagini, video, link ecc...

domenica 8 marzo 2015

Buon 8 marzo!

Buon 8 marzo!

Pubblichiamo il volantino realizzato per l’8 marzo dal Coordinamento Donne Fisac Piemonte. Quest’anno ricorre il 70esimo anniversario della Liberazione, pertanto abbiamo pensato di festeggiare la ricorrenza dell’8 marzo ricordando il ruolo importante svolto dalle Donne durante la Resistenza, da tante donne anche del nostro settore, dalle Donne Bancarie! Buon 8 marzo a tutte! Clicca qui […]

Click Titolo o Immagine per leggere il resto, vedere immagini, video, link ecc...

venerdì 6 marzo 2015

Sanzioni e licenziamenti disciplinari – fatti estranei al rapporto di lavoro

Sanzioni e licenziamenti disciplinari – fatti estranei al rapporto di lavoro

Con sentenza n. 2550/2015, la Corte di Cassazione ha affermato che è legittimo il licenziamento di un lavoratore a fronte di comportamenti che, pur essendo estranei al rapporto di lavoro, sono in contrasto con i doveri connessi al rapporto di lavoro. Nello specifico, il lavoratore si era reso responsabile di ripetuti atti di violenza nei […]

Click Titolo o Immagine per leggere il resto, vedere immagini, video, link ecc...

giovedì 5 marzo 2015

“Dove va la Banca?” – scarica le slide

"Dove va la Banca?" - scarica le slide

Qui di seguito trovate le slide del workshop di questa mattina: Broczky – Riccardi  

Click Titolo o Immagine per leggere il resto, vedere immagini, video, link ecc...

“Dove va la Banca?” – immagini della giornata

"Dove va la Banca?" - immagini della giornata Click Titolo o Immagine per leggere il resto, vedere immagini, video, link ecc...

Tutela della salute – pause dei videoterminalisti

Tutela della  salute – pause dei videoterminalisti

Con sentenza n. 2679/2015, la Corte di Cassazione ha affermato che al fine di disciplinare le pause per i videoterminalisti e per prevenire danni alla salute dei medesimi, è possibile che a questi ultimi vengano assegnate mansioni amministrative alternative all’uso del videoterminale. I giudici della Suprema Corte hanno evidenziato come il cambiamento di attività (amministrativa […]

Click Titolo o Immagine per leggere il resto, vedere immagini, video, link ecc...

martedì 3 marzo 2015

Sanzioni e licenziamenti disciplinari – espressioni ingiuriose contro l’azienda postate su facebook

Sanzioni e licenziamenti disciplinari – espressioni ingiuriose contro l’azienda postate su facebook

Con ordinanza del 1° agosto 2014, il Tribunale di Milano ha confermato il licenziamento comminato ad un lavoratore il quale – in orario di lavoro e sul computer aziendale – aveva visitato siti pornografici ed aveva postato sul proprio profilo facebook alcune fotografie che lo ritraevano sul posto di lavoro con altri colleghi, accompagnate da […]

Click Titolo o Immagine per leggere il resto, vedere immagini, video, link ecc...

lunedì 2 marzo 2015

Sanzioni e licenziamenti disciplinari – espressioni ingiuriose contro l’azienda e contro colleghe di lavoro postate su facebook

Sanzioni e licenziamenti disciplinari – espressioni ingiuriose contro l’azienda e contro colleghe di lavoro postate su facebook

Con ordinanza del 28 gennaio 2015, il Tribunale di Ivrea ha confermato il licenziamento comminato ad un lavoratore il quale aveva postato sul proprio profilo facebook la lettera con cui l’azienda lo riammetteva in servizio dopo un precedente contenzioso, accompagnata da commenti diffamatori nei confronti dell’azienda ed altresì da pesanti ingiurie a sfondo sessuale nei […]

Click Titolo o Immagine per leggere il resto, vedere immagini, video, link ecc...

Dove va la Banca? I nuovi modelli di servizio e le esigenze del Cliente

Dove va la Banca? I nuovi modelli di servizio e le esigenze del Cliente

INVITO AL WORKSHOP “Dove va la Banca? I nuovi modelli di servizio e le esigenze del Cliente” Attori a confronto   Torino, 5 marzo 2015 ore 10 – Sala Carpano c/o Eataly Torino   La crisi economica e finanziaria ha profondamente inciso sulle scelte delle principali Banche Italiane che hanno messo in atto, da un […]

Click Titolo o Immagine per leggere il resto, vedere immagini, video, link ecc...

Demansionamento: le novità introdotte dai decreti attuativi del Jobs Act

Demansionamento:  le novità introdotte dai decreti attuativi del Jobs Act

Care/i compagne/i,   in attesa di un momento specifico di approfondimento sulle tematiche del Mercato del Lavoro, che è in via di definizione e che quasi sicuramente sarà predisposto per fine marzo, inviamo una prima analisi su di un punto molto specifico, certo meno drammatico dei licenziamenti, ma che nei nostri settori potrebbe rivestire grande […]

Click Titolo o Immagine per leggere il resto, vedere immagini, video, link ecc...


FISAC CGIL Piemonte - www.fisacpiemonte.net - 011.5066411 - via Pietro Micca 17, Torino