lunedì 30 novembre 2009

3 dicembre: non stop radio sul lavoro

300x250RadioArticolo1 ha messo in rete più di 100 emittenti radiofoniche per una no-stop sui temi del lavoro per il 3 dicembre 2009. Ad animare l’incontro cui parteciperà anche il segretario generale della Cgil Guglielmo Epifani saranno i conduttori della trasmissione di RadioDue “Caterpillar” Massimo Cirri e Filippo Solibello. Oltre ai lavoratori, la diretta nazionale on air on line in onda dalla sala Alpheus di Roma (via del Commercio 36) a partire dalle 20, prevede performance di uomini dello spettacolo (Moni Ovadia, Piera Degli Esposti, Massimo Wertmuller, Enrico Capuano, Mariella Nava, La casa del vento), e brevi interventi di esponenti del mondo dell’informazione (Rinaldo Gianola, Roberto Natale, Corradino Mineo, Paolo Serventi Longhi), dei blog come Arturo Di Corinto, di scrittori come Glauco Benigni e Chiara Ingrao che con la loro presenza testimonieranno la propria partecipazione ad un rinnovato rapporto tra cultura, comunicazione e mondo del lavoro. L’iniziativa ha avuto il patrocinio della Fnsi. Info e dettagli: www.radioarticolo1.it - www.radioarticolo1.it/static/mille-ore-per-il-lavoro.cfm

Etichette:


mercoledì 25 novembre 2009

Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne

ManifestoGiornataIntControViolenzaDonne25nov09

Etichette:


martedì 20 ottobre 2009

Iniziative 28 ottobre e 30 ottobre
Il 28 ottobre, dalle 10:30 in avanti, una giornata in Piazza San Carlo, Torino: Il paese reale va in piazza! Click qui per tutti i dettagli.

Il 30 ottobre, dalle 9:30 al Teatro Nuovo, Torino, assemblea regionale dei quadri e dei delegati CGIL. Conclude Gugliemo Epifani. Click qui per i dettagli.

Etichette:


lunedì 5 ottobre 2009

Non mi arrendo! Al Circolo dei Lettori.
Lo SPI CGIL di Torino presenta, l'8 ottobre 2009 alle 16:30 al Circolo dei Lettori (Palazzo Graneri della Roccia, via Bogino 9, Torino), il libro Non mi arrendo. Non mi arrendo! Un teatro di donne, memorie, lotte e diritti. Fate click sulle immagini per ingradirle e leggere i dettagli, i partecipanti ecc.

Etichette:


martedì 7 luglio 2009

Modello Contrattuale e Accordi Separati

Etichette:


martedì 7 aprile 2009

Foto FISAC da Roma
Dopo quelli di Anna Andreoni (click qui), ecco gli scatti di Paola Sganzerla (click qui) e quelli di Giacomo Sturniolo (click qui). Come sapete, per le immagini su Flickr, potete scegliere di vederle nel formato "Dettagli", più leggero, o in quello "Slideshow", magari a tutto schermo. Inoltre potete vedere lo slideshow di (quasi) tutte le foto pubblicate su Flickr (non solo dalla FISAC, ma da chiunque) facendo click qui.

Etichette: , ,


domenica 5 aprile 2009

4 aprile - slide show di foto da Flickr

Etichette: ,


venerdì 3 aprile 2009

4 aprile: manifestazione in diretta internet
Se non avete potuto essere a Roma, click qui per seguire la diretta tramite Rassegna Sindacale. Click qui per la diretta video.

Etichette:


giovedì 2 aprile 2009

La Segretaria Generale del Piemonte sulla consultazione
"Care compagne e cari compagni rivolgo a tutti voi un grandissimo ringraziamento per l'impegno profuso nella campagna di consultazione delle lavoratrici e dei lavoratori sull'accordo separato del 22 gennario 2009. Questo impegno ha prodotto decine di assemblee in tutto il territorio della regione e soprattutto una capillare raccolta del voto che ci ha portato ad un risultato di grande valore, ancor prima che per l'esito, per l'entità delle persone contattate e per l'apprezzamento che da esse è venuto per aver dato loro la possibilità di avere maggiori informazioni e potersi esprimere. Ci eravamo posti l'obiettivo ambizioso di raggiungere i risultati numerici della consultazione unitaria sul protocollo del welfare del 2007 e quasi ovunque questo obiettivo non solo è stato raggiunto ma ampiamente superato (a Torino in particolare di quasi mille votanti). L'esito del voto, infine, vede una percentuale altissima (maggiore del 90%) di contrari all'accordo, a sostegno del giudizio critico espresso dalla CGIL sull'accordo stesso e sulle misure varate dal Governo considerate insufficienti a fronteggiare la crisi. Queste sono anche le parole d'ordine dell'ultima tappa di questa mobilitazione: la manifestazione a Roma del 4 aprile. Tutti abbiamo piena consapevolezza dell'importanza che la manifestazione al Circo Massimo assume in questa fase della vita dell'Organizzazione. Vi chiedo quindi ancora una volta il massimo impegno alla partecipazione e vi ringrazio fin d'ora tutte e tutti per lo sforzo organizzativo che metteremo in campo. Un abbraccio. Costanza Vecera."

Etichette:



Archivi

Iscriviti a Post [Atom]

This page is powered by Blogger.