giovedì 30 aprile 2009

Primo Maggio, unità sindacale solo a L'Aquila?
"Le confederazioni insieme a sostegno delle popolazioni colpite dal sisma, ma restano divise su tutto. Dall'accordo separato sui contratti ai problemi nelle categorie. La Fiom risponde all'attacco di Bonanni: "Serve un chiarimento sui rapporti unitari..." Articolo completo: click qui.

Etichette:


mercoledì 29 aprile 2009

Primo Maggio a Torino
1° Maggio a Torino - PER VINCERE LA CRISI: + LAVORO + SICUREZZA + DIRITTI + TUTELE + LEGALITA’ + WELFARE + SOLIDARIETA’.
Il percorso del corteo è quello tradizionale con partenza da piazza Vittorio, percorrendo via Po, piazza Castello, via Roma si raggiungerà piazza S.Carlo dove sono previsti i comizi: quello finale lo terrà Nanni TOSCO Segretario Generale della CISL di Torino. Sul palco di piazza S. Carlo dopo i comizi ci sarà uno spettacolo: “UN NASO ROSSO CONTRO L’INDIFFERENZA, I RAGAZZI DI BUCAREST A TORINO”. Il concentramento per tutti noi sarà alle ore 9,00 in piazza Vittorio angolo via Plana dove la FISAC sarà presente con bandiere e striscione.
Segreteria FISAC CGIL Torino
[Click l'immagine qui di fianco per la locandina in pdf]

Etichette:


CeSI: Creare mappe di Google per attivita' sindacali
Il servizio che il CeSI FISAC CGIL Piemonte vi segnala oggi non è nuovo, ma potrebbe essere di qualche utilità per le nostre strutture sindacali. Si tratta della funzione di Mappe Personalizzate offerta da Google Maps. Con questa è possibile creare mappe (delle nostre strutture, di iniziative particolari, della dislocazione delle aziende, o di qualunque altra cosa geograficamente definibile legata alla nostra attività, con segnaposti, linee, forme, foto e anche video) che possono essere condivise (pubbliche e quindi incluse nella ricerca di Google Maps e Google Earth, o ristrette a un gruppo selezionato di utenti) e/o inserite nelle pagine dei nostri siti. Ne avrete sicuramente incrociate, durante la navigazione in internet e in questi giorni, forse, avete visto quella dedicata alla diffusione del virus (click qui). Se ne possono creare a piacere ed eliminarle una volta esaurita la funzione. Per creare una mappa basta aprire Google Maps e cliccare su "Le mie mappe" e poi su "Crea una nuova mappa". Si assegna un nome e una descrizione alla mappa, e si sceglie se renderla pubblica o privata. Si selezione una delle quattro icone-strumenti nell'angolo in alto a sinistra: Selezione, per trascinare la mappa e selezionare segnaposti, linee e forme; Segnaposto, per inserire i segnaposti; Linea, per tracciare delle righe; e Forma, per tracciare delle forme. All'interno dei segnaposti si può inserire testo, foto e video. Una volta salvata, la mappa si può condividerla cliccando in alto a destra, dove c'è scritto "link" o "Collegamento a questa pagina": si apre una finestra che consente di selezionare l'URL della mappa (che potete copiare e inviare a chi volete, o inserire come link in una pagina del vostro sito), oppure di copiare un breve script in html da inserire in un sito, come nell'esempio qui accanto. Info: cesi.piemonte@fisac.net

Etichette:


martedì 28 aprile 2009

Il Primo Maggio riavvicina CGIL CISL e UIL
Operaio - photo Goria - click"Manifestazione sobria a L'Aquila. Epifani: "Occorre far ripartire la città" rilanciando e sostenendo l'occupazione e la ricostruzione. Concerto a Roma col big Vasco Rossi. Avviata anche una raccolta di fondi per gli orfani dei morti sul lavoro..." "Ma Bonanni attacca la Cgil: "Conduce Jihad sindacale"..." Articolo completo: click qui.

Etichette:


1 maggio 2009: lo speciale della CGIL
Trovate tutto sul Primo Maggio 2009 nel sito della CGIL facendo click qui.
Click qui, invece, per il programma della manifestazione a Torino.

Etichette:


lunedì 27 aprile 2009

CGIL: è morto Renato Lattes
"Torinese, membro di una famiglia importante dell’editoria italiana, militò ed ebbe incarichi di primo piano nella Fiom, nella Camera del lavoro e nella confederazione nazionale. Lavorò con Trentin e Cofferati. L’addio al sindacato nel 1997... La Cgil Torino e Piemonte lo commemoreranno con la camera ardente che sarà allestita presso la Cgil di Torino, in via Pedrotti 5, lunedì 27 aprile alle ore 9.30, mentre i funerali si terranno alle ore 12.30 presso il Cimitero monumentale di Torino..." Articolo completo: click qui.

Etichette: ,


sabato 25 aprile 2009

Resistenza e Liberazione dal NaziFascismo
Istituto Piemontese per la Storia della Resistenza e della Società Contemporanea (Torino) - click

venerdì 24 aprile 2009

I Giovani partigiani e le loro speranze
"Ai tanti giovani antifascisti e partigiani, che persero la vita, che combatterono, che furono la classe dirigente dell'Italia del dopoguerra dedichiamo questo giorno, perché è così che si celebra nella maniera più degna il sogno di un mondo migliore che li sorresse e li guidò, che fece dell'Italia di allora un paese e una Nazione che orgogliosamente poté dire di aver partecipato alla sua liberazione da parte dell’esercito angloamericano. Dei giovani vogliamo parlare per ricordare la Resistenza e il 25 aprile, perché non si dica che è ormai cosa vecchia quel grande movimento e quella lotta e che è troppo lontana perché i giovani dell’Italia di oggi possano ignorarla o sentirne il ricordo sbiadito...." "Alle polemiche sulle idee di quei giovani, sul loro essere comunisti o cattolici rispondiamo con la lettera di uno dei tanti condannati a morte della resistenza,..." "È un giovane delle Brigate Garibaldi, quelle che il qualunquismo dell’oggi definisce formazioni comuniste, medaglia d’oro al valore militare, fucilato dietro le mura di un cimitero, all'alba di un freddo giorno di novembre del 1944..." Click qui per leggere integralmente l'editoriale dal sito della Fisac Nazionale e la lettera.

Etichette:


25 Aprile per difendere la Costituzione nata dalla Resistenza
"Saranno migliaia le manifestazioni quest'anno per ricordare e celebrare su tutto il territorio italiano il 25 aprile in occasione del 64° anniversario della Liberazione dal nazifascismo. Destituita la dittatura, sconfitti e cacciati gli occupanti tedeschi, il 25 aprile del 1945 in Italia rinasceva la democrazia. Il Paese avrebbe poi scoperto la Repubblica e poi la sua carta costituzionale. "Un testamento di 100mila morti", come scriveva Pietro Calamandrei - e come giustamente ricorda quest'anno l'Anpi nel manifesto celebrativo - questa è la nostra Costituzione: nel sacrificio mosso da centinaia di migliaia di persone per riscattare la libertà e la dignità, "lì è nata la nostra Costituzione"..." Articolo completo: click qui.

Etichette:


giovedì 23 aprile 2009

CGIL: addio a Paride Batini
"Se n'è andato nella notte tra il 22 e 23 aprile il leader storico della Culmv, Compagnia unica dei portuali di Genova. Scompare il simbolo di un'intera classe operaia. Una vita a difesa dei "camalli" genovesi, diceva sempre: "Non sono servi di nessuno..." Articolo completo: click qui.

Etichette:


Il Presidente Napolitano incontra il sindacato a Torino
"Il presidente della Repubblica ci ha detto - riferisce il segretario della Camera del lavoro di Torino, Donata Canta - che..." Articolo completo e documenti: click qui.

Etichette:


mercoledì 22 aprile 2009

Fiaccolata per la Festa della Liberazione
"Il 25 aprile 1945 è la Festa della Liberazione. Ricordiamoci che uomini e donne di tutte le età sono morti allora, per garantirci i diritti democratici dei quali oggi godiamo. Quando i primo partigiani scelsero la via della lotta e salirono sulle montagne per combattere il nazifascismo, rischiarono e spesso offrirono la loro vita per affermare i principi stessi sui quali costruire la convivenza civile: la libertà, l'uguaglianza, la giustizia e la democrazia. Il prezzo pagato fu altissimo: decine di migliaia di partigiani uccisi, feroci rappresaglie contro le popolazioni civili, deportazioni nei campi di concentramento. Da quella lotta che videro protagonisti uomini e donne, operai ed intellettuali, contadini e liberi professionisti di diversa fede politica e religiosa, nacque la Costituzione. Anche quest'anno nell'ambito delle iniziative per il 25 aprile è prevista la tradizionale FIACCOLATA A TORINO VENERDI' 24 APRILE con partenza da PIAZZA ARBARELLO ALLE ORE 20,30. Partecipare a questi appuntamenti è la migliore testimonianza che possiamo dare a tutti coloro che in quegli anni si sono sacrificati per offrirci un mondo migliore, ma anche una risposta a chi tenta di sminuire ed infangare la storia della Resistenza, cercando di equiparare i "repubblichini", sostenitori dei nazisti, ai partigiani e a tutti coloro che hanno combattuto il nazifascismo. CI VEDIAMO ALLA FIACCOLATA. Un caro saluto, Demetrio Vazzana."

I soldi dell'ABI devono servire a...
"I soldi dell'Abi devono servire a far ripartire l'economia dell'Aquilano, che già prima del terremoto viveva grandi difficoltà. Lo dice a LABITALIA Graziella Rogolino, segretaria nazionale della Fisac Cgil..." Articolo completo: click qui.

Etichette:


Crisi finita? Eh, magari!...
foto di Giulio Bernardi The BBP at Flickr - click per ingrandire"A chi intravede segni di ripresa l’economista Roubini replica: "Vedo solo erbacce secche". Epifani (Cgil): "Non è finita, sbagliato allentare la tensione". I conti dell’Fmi: la crisi costerà 4mila miliardi di dollari, la ripresa "lenta e dolorosa..." Articolo completo e documenti connessi: click qui.

Etichette:


martedì 21 aprile 2009

Agenzie in gestione libera: Indennità di Vacanza Contrattuale
"A partire dalla mensilità di aprile - ai dipendenti delle agenzie in gestione libera cui si applica il CCNL (art. 73) SNA e UNAPASS - sarà corrisposta la Indennità di Vacanza Contrattuale. Le OO. SS. hanno scelto di sollecitare i presidenti di Sna e Unapass ad avviare al più presto il negoziato per il rinnovo del contratto nazionale scaduto il ..." Articolo completo e comunicato unitario: click qui.

Etichette:


lunedì 20 aprile 2009

Giuseppe di Vittorio: video backstage
Avete visto la fiction su Giuseppe di Vittorio (click qui)? Oggi vi segnaliamo i backstage della produzione. Li trovate tutti facendo click qui.

Etichette:


domenica 19 aprile 2009

Crisi: a Torino boom cassa integrazione
"Nessun settore in questi mesi è stato risparmiato - ha detto la segretaria della Camera del lavoro di Torino Donata Canta, intervenuta anche a nome di Cisl e Uil - e questa è la novità che fa la differanze con le crisi degli anni passati. Tuttavia..." Articolo completo: click qui.

Etichette:


sabato 18 aprile 2009

ABI: anticipo della CIG alle aziende in crisi
DSC_4815 rit"Le Organizzazioni Sindacali del primo tavolo (FISAC/CGIL, DIRCREDITO, FABI, FIBA/CISL, SILCEA, SINFUB UGL e UILCA) e le Confederazioni Sindacali (CGIL, CISL, UIL e UGL) hanno raggiunto - con ABI - una intesa che consente di riconoscere gli emolumenti della Cassa Integrazione Guadagni Straordinaria (CIGS), anche concessa in deroga, in anticipo rispetto alla definizione della relativa pratica presso l’INPS e ..." Articolo completo e documenti collegati: click qui.

Etichette:


venerdì 17 aprile 2009

Epifani scrive a Marcegaglia
"Con la firma […] si conferma la scelta di un modello di assetti contrattuali non condiviso dal sindacato più rappresentativo. […] sono 2.665.205 i lavoratori attivi che si sono dichiarati contrari […] il modello definito separatamente riduce la qualità e l’estensione della contrattazione nazionale e di secondo livello. [...] dimensione e vastità della crisi [...] e i problemi che ne scaturiscono [...] richiederebbero una grande iniziativa contrattuale, ed una reale flessibilità settoriale [...] Viene invece introdotto un modello rigido […], le deroghe sono ..." Articolo completo e altri documenti: click qui.

Etichette: ,


giovedì 16 aprile 2009

Questa volta Bonanni ha passato il segno
"... La CGIL replica duramente alle false accuse mosse dal segretario della CISL. "Questa volta Bonanni ha passato il segno". Questa la replica della CGIL al segretario generale della CISL, Raffaele Bonanni, e alle critiche rivolte al sindacato di Corso d’Italia..." Articolo completo: click qui.

Etichette:


Controversie in materia bancaria e finanziaria
"... il Direttore Generale della Banca d’Italia Fabrizio Saccomanni ha illustrato ai Sindacati il progetto di istituzione del "Sistema per la risoluzione stragiudiziale delle controversie in materia bancaria e finanziaria"..." Articolo completo: click qui.

Etichette:


mercoledì 15 aprile 2009

Ultima firma sull'accordo separato
"Confindustria, Cisl e Uil stanno per siglare l'intesa applicativa della riforma dei contratti, la Cgil resta contraria. Camusso: "Confermiamo le ragioni del no, sulle questioni contrattuali decidono i lavoratori". Per Angeletti e Bonanni accordo legittimo..." Articolo completo: click qui.

Etichette:


martedì 14 aprile 2009

Le nostre voci dall'Abruzzo
Vi segnaliamo, nel sito della FISAC Nazionale, alcuni interventi diretti dalle zone del terremoto, molto interessanti e toccanti, di nostre compagne e compagni:
- Vai all'editoriale
- Fabrizio:dalle ore 3 e 32 del 6 aprile, il racconto di una notte
- Alessandra : dal Campo di CIGL-CISL-UIL - Coppito
- Il sindacato di categoria si mobilita: sottoscrivi la trattenuta in busta paga

Etichette:


domenica 12 aprile 2009

Notizie dal sito nazionale

Segnaliamo, nel sito della FISAC Nazionale, gli articoli recenti:

  • La FISAC CGIL e la consultazione sull'accordo separato - La soddisfazione e i ringraziamenti della Segretaria Nazionale - click qui
  • Al via il Dipartimento Mezzogiorno - click qui
  • Il Banco Popolare e le relazioni sindacali - L'incontro delle organizzazioni dei lavoratori con il dott. Saviotti - click qui

Buona Pasqua!

Etichette:


sabato 11 aprile 2009

Terremoto: A Coppito nasce il villaggio della speranza
"La CGIL Abruzzo cerca, urgentemente, una tenda di 100 mq, possibilmente attrezzata. Epifani annuncia l'iniziativa di CGIL CISL UIL. Le ruspe sono già in azione, il centro ospiterà mille persone..." Articolo completo: click qui.

Etichette:


venerdì 10 aprile 2009

Abruzzo: comunicato unitario sulle iniziative
Click qui per il comunicato dei Segretari Generali sulle iniziative di solidarietà per le popolazioni colpite dal sisma in Abruzzo. "Cogliamo l'occasione per informarvi che i nostri compagni sono tutti salvi, pur avendo, alcuni di loro, subito gravissimi danni alle abitazioni. A loro e a tutte le persone che in questi giorni soffrono va il nostro affetto e il nostro impegno. Cercheremo un'intesa con le associazioni datoriali, a partire da ABI e Federcasse, per la concessione di giorni di permesso retribuito ai nostri colleghi che fanno i volontari sul campo."

Etichette:


Roma 4 aprile 2009: altre foto dalla grande manifestazione
Ecco altre immagini dalla grande manifestazione romana del 4 aprile. Click qui per vedere gli scatti di Claudio Cornelli. Click qui per quelli di Piercarlo Gramaglia. I precedenti erano quelli di Anna Andreoni (click qui), quelli di Paola Sganzerla (click qui) e quelli di Giacomo Sturniolo (click qui). Come sapete, per le immagini su Flickr, potete scegliere di vederle nel formato "Dettagli", più leggero, o in quello "Slideshow", magari a tutto schermo. Inoltre potete vedere lo slideshow di (quasi) tutte le foto pubblicate su Flickr (non solo dalla FISAC, ma da chiunque) facendo click qui.

Etichette:


Dettaglio votazioni FISAC accordo separato
Click qui per il file con l'esito di dettaglio delle votazioni sull'accordo separato, azienda per azienda.

Etichette:


Video: Pierfrancesco Favino
FUTURO SI INDIETRO NO - Lettura da parte di Pierfrancesco Favino della lettera del figlio di un ex operaio Ilva, morto sul lavoro - 4 aprile, Circo Massimo

Etichette: ,


giovedì 9 aprile 2009

Accordo per ridurre i prezzi per 6 mesi
Click qui per il volantino sull'accordo tra Provincia di Torino, CRAI, Nuova Coop e CGIL-CISL-UIL per ridurre i prezzi e bloccarli per sei mesi. Click qui per la relativa locandina.

Etichette:


Abruzzo: Epifani sugli interventi
"Intervenire subito a sostegno dei lavoratori abruzzesi colpiti dal terremoto. E' la richiesta avanzata al governo dal segretario generale della CGIL, Guglielmo Epifani, che si è recato oggi a L'Aquila..." Articolo completo: click qui.

Etichette:


mercoledì 8 aprile 2009

Comunicato CGIL CISL UIL sul Terremoto
Comunicato Stampa: Le Segreterie Nazionali CGIL - CISL -UIL esprimono dolore e cordoglio per le vittime del catastrofico sisma che ha colpito la regione Abruzzo e hanno deciso di assumere una iniziativa congiunta di aiuto alle popolazioni delle zone terremotate che sia efficace e tempestiva. In analogia con gli interventi concordati in occasione di altre calamità naturali, CGIL - CISL - UIL prenderanno contatto con le Associazioni datoriali per favorire la raccolta della sottoscrizione volontaria di 1 ora di lavoro tramite apposita delega attiva da parte delle lavoratrici e dei lavoratori con la quale verrà autorizzata la trattenuta sulla prima busta paga utile e per sollecitare i datori di lavoro ad assumere analoga iniziativa di raccolta dei fondi. A tale fine CGIL - CISL - UIL hanno aperto il conto corrente bancario n. 12.000 intestato "CGIL CISL UIL terremoto Abruzzo 2009" presso UGF Banca, filiale 157 Roma , con codice IBAN IT23W0312705011CC1570012000, sul quale far confluire la raccolta, che costituirà un fondo da utilizzare per affrontare i gravi problemi relativi alla ricostruzione. Roma, 7 aprile 2009

Etichette:


Terremoto: portale e sottoscrizione
Il portale della CGIL, www.cgil.it, ha aperto uno spazio dove trovare tutte le notizie e le comunicazioni dall'Abruzzo: click qui. Inoltre è partita la sottoscrizione volontaria dei lavoratori: click qui per i dettagli e il conto per fare i versamenti.

Etichette:


Tempo di Servizi Fiscali!

www.celafisac.net

Etichette:


martedì 7 aprile 2009

Foto FISAC da Roma
Dopo quelli di Anna Andreoni (click qui), ecco gli scatti di Paola Sganzerla (click qui) e quelli di Giacomo Sturniolo (click qui). Come sapete, per le immagini su Flickr, potete scegliere di vederle nel formato "Dettagli", più leggero, o in quello "Slideshow", magari a tutto schermo. Inoltre potete vedere lo slideshow di (quasi) tutte le foto pubblicate su Flickr (non solo dalla FISAC, ma da chiunque) facendo click qui.

Etichette: , ,


lunedì 6 aprile 2009

Terremoto in Abruzzo
Diretta di RAI News 24 sul terremoto in Abruzzo: click qui.
"Esprimo il dolore mio e della Cgil" per le vittime del sisma in Abruzzo. Lo afferma il leader della Cgil, Guglielmo Epifani, annunciando "una sottoscrizione con Cisl, Uil e Confindustria che riguarderà il mondo del lavoro e delle imprese". Intervenendo a Panorama del giorno, Epifani ha assicurato che, come nel passato, la Cgil "si attiverà" per offrire integrazione ai soccorsi: "Ora bisogna salvare più vite possibili e mettere in sicurezza le persone. Poi bisognerà procedere in modo puntuale alla messa in sicurezza delle nostre scuole e dei nostri centri" [http://www.rassegna.it/].

Le foto FISAC da Roma 4 aprile
Fate click sulla foto qui accanto per vedere tutti gli scatti di Anna Andreoni.

Etichette:


domenica 5 aprile 2009

4 aprile - slide show di foto da Flickr

Etichette: ,


sabato 4 aprile 2009

4 aprile - il video

Etichette:


4 aprile 2009 - immagini da Roma

Etichette:


venerdì 3 aprile 2009

4 aprile: manifestazione in diretta internet
Se non avete potuto essere a Roma, click qui per seguire la diretta tramite Rassegna Sindacale. Click qui per la diretta video.

Etichette:


giovedì 2 aprile 2009

La Segretaria Generale del Piemonte sulla consultazione
"Care compagne e cari compagni rivolgo a tutti voi un grandissimo ringraziamento per l'impegno profuso nella campagna di consultazione delle lavoratrici e dei lavoratori sull'accordo separato del 22 gennario 2009. Questo impegno ha prodotto decine di assemblee in tutto il territorio della regione e soprattutto una capillare raccolta del voto che ci ha portato ad un risultato di grande valore, ancor prima che per l'esito, per l'entità delle persone contattate e per l'apprezzamento che da esse è venuto per aver dato loro la possibilità di avere maggiori informazioni e potersi esprimere. Ci eravamo posti l'obiettivo ambizioso di raggiungere i risultati numerici della consultazione unitaria sul protocollo del welfare del 2007 e quasi ovunque questo obiettivo non solo è stato raggiunto ma ampiamente superato (a Torino in particolare di quasi mille votanti). L'esito del voto, infine, vede una percentuale altissima (maggiore del 90%) di contrari all'accordo, a sostegno del giudizio critico espresso dalla CGIL sull'accordo stesso e sulle misure varate dal Governo considerate insufficienti a fronteggiare la crisi. Queste sono anche le parole d'ordine dell'ultima tappa di questa mobilitazione: la manifestazione a Roma del 4 aprile. Tutti abbiamo piena consapevolezza dell'importanza che la manifestazione al Circo Massimo assume in questa fase della vita dell'Organizzazione. Vi chiedo quindi ancora una volta il massimo impegno alla partecipazione e vi ringrazio fin d'ora tutte e tutti per lo sforzo organizzativo che metteremo in campo. Un abbraccio. Costanza Vecera."

Etichette:


mercoledì 1 aprile 2009

Le assemblee, il voto ed alcune prime analisi
Dal sito www.cgil.it: All'interno di questi link troverete dei primi commenti relativi agli straordinari risultati sul percorso assembleare e di consultazione aperto dalla CGIL in merito all'accordo separato. Le assemblee sono state 59.377 ed hanno partecipato al voto 3.643.836 persone, queste cifre, più di ogni altra cosa ci dimostrano come il valore della democrazia è un valore attualissimo per lavoratori, pensionati, precari e che, tutte le volte che si mette in campo la richiesta di un pronunciamento, la partecipazione è molto alta perché le persone vogliono poter determinare le scelte che le riguardano... Articoli completi e link: click qui.


Archivi

Iscriviti a Post [Atom]

This page is powered by Blogger.